mercoledì 8 settembre 2010

I SPORT CERNUSCO, CHE NE PENSI DEL LOGO?



Ieri sera ho partecipato per la prima volta da Assessore al Direttivo dela Consulta dello Sport di Cernusco. E' stata l'occasione per salutare Maurizio Magistrelli e per presentare il progetto a cui ho lavorato durante l'estate. Sulle finalità ne avevo già parlato in un precedente post.

Avrò modo di raccontare tutte le idee legate e contenute in questo progetto.

Oggi parlo del logo che vedete qui e che in questo mese di Settembre compare solo come grafica - un po' come teaser, un po' come prova - sulle locandine dell'Open Day del 19 Settembre. L'intenzione è quello di raccogliere impressioni e indicazioni per poi adottarlo in maniera ufficiale per farne il marchio di riconoscimento e di appartenenza di chi fa sport a Cernusco.

Ecco cosa vuole esprimere:
  • I sport Cernusco...Io amo fare sport a Cernusco. La prima persona singolare esprime anche la dimensione individuale dello sport che vogliamo sostenere: fare sport fa crescere e ha come riferimento utlimo la singola persona. Il singolo sportivo, eventualmente ma non necessariamente associato in un gruppo sportivo, la sua passione e il suo benessere devono essere sempre il fine ultimo dell'oreganizzazione e della politica sportiva;
  • La "I" richiama il braciere della fiamma olimpica: i suoi valori sportivi, ma anche il passaggio della torcia olimpica verso le Olimpiadi di Torino 2002 e oggi custiduta a Villa Greppi;
  • La stella richiama lo spirito sportivo e competitivo in ciascuno di noi: stelle dello sport perchè campioni, ma anche perchè capaci di migliorare e superare i nostri limiti personali;
  • Il prato verde - vero o sintetico - è l'Arena dove si svolgono molti sport nella nostra città. La pista di atletica stilizzata all'esterno rimanda immediatamente all'impianto più prestigioso di Cernusco, lo stadio "Gaetano Scirea";
  • La fascia azzurra ondeggiante dietro al nome Cernusco ricorda l'acqua: del Naviglio, ovviamente, ma anche della piscina, storicamente luogo di sport per i cernuschesi e ora proiettata nella dimensione di nuovo centro natatorio;
  • Vero. Leale. Di tutti. In tre parole lo stile dello sport a Cernusco. Su questo farò un post a parte.
  • Un font rotondo per la scritta, stile palla, altro elemento comune a molti sport.
  • I colori della scritta sono il Blu e il Rosso, riferimenti cromatici del nostro Comune e di molte delle nostre Associaizoni.

Per ora maggioranza di apprezzamenti e 1 suggerimento di integrazione grafica.

Tu che ne pensi?

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Complimenti per l'iniziativa!

Il logo però se devo esser sincero non mi piace :-P
Più che altro non sembra un logo... credo ci vorrebbe qualcosa di più stilizzato, di più compatto. Certo, è un paragone un po' azzardato ma dato che "I sport Cernusco" ricorda "I love NY"... http://it.wikipedia.org/wiki/I_Love_New_York

Perché - la butto lì - non pensare a un logo basato sullo stemma della città, con la torre e il naviglio, un po' come quello dell'Hockey Cernusco?
http://profile.ak.fbcdn.net/profile-ak-snc1/object3/85/106/n60720816182_8272.jpg

Giorgio

ERMANNO ZACCHETTI ha detto...

Grazie Giorgio dei complimenti e del suggerimento, così come ringrazio quelli che hanno voluto inoltrarmi idee e consiedrazioni via mail o a voce.

Ad oggi, tolta la maggioranza di considerazioni positive e raggruppando quelle migliorative per tema, posso dire che quest'ultime si possono raggruppare in 2 filoni:

1. trovare una identificazione con l'Italia (richiesta dalle Associazioni Sportive della città, che spesso sono impegante in tornei internazionali) e un richiamo più esplicito alla città di Cernusco.

2. Riflettere se scegliere un logo più stilizzato rispetto a quello proposto.

Mi sono dato ancora una decina di giorni per avere riscontri, poi tireremo le somme anche con i grafici. Personalmente il logo mi piace, ovvio, e un richiamo grafico all'Italia penso possa starci. Sul maggior richiamo alla città, dico solo che questo non vorrebbe essere un logo che riesprime lo stemma della città, ma la ripropone attraverso una particolare chiave di lettura (in questo caso lo sport). In questo senso rimando a case-study ben più famosi solitamente sviluppati nel comparto turistico, concretizzati nel rapporto tra stemma di una località e logo di promozione turistica, quest'ultimo destinato alla comunicazione non-istituzionale.

Grazie!